Dati di contatto e accesso alla Pratica

 Ente/Azienda Provincia di Grosseto 
 Ruolo  
 Nome Antonio 
 Cognome Dondolini 
 Telefono  
 Email uti.grosseto@provincia.grosseto.it 
 Sito Web  

Pratica di validazione

Nome della Pratica di validazione Progetto FEI - Obiettivo Competenze: sportelli per la certificazione delle competenze dei migranti
Sigla FEI
Descrizione sintetica della Pratica (max 10 righe) Il progetto FEI-Fondo europeo per l'integrazione dei cittadini dei paesi terzi, nasce con l'obiettivo di favorire il riconoscimento e la valorizzazione delle competenze degli immigrati, maturate fuori dai circuiti formali dell'istruzione e della formazione e spendibili ai fini della ricerca di occupazione. Il progetto, cofinanziato dall'Unione Europea e dal Ministero dell'Interno, vede come capofila la Provincia di Grosseto e gli altri partner territoriali operanti a livello socio-economico e nel sistema dell'education. 
Anno di inizio 2013 
Anno di conclusione In corso 
Grado di istituzionalità della Pratica  Sperimentale 
Soggetto Titolare  Regione/Provincia autonoma  Regione Toscana 
Soggetto Titolato  Centri per l’Impiego  Provincia di Grosseto 
Contesto della Pratica Pubblico (istruzione,formazione,lavoro) 
Territorio

Locale (Provincia):

  • Grosseto

 

Settore Area comune (inclusiva dei servizi alle imprese)  
Chi offre il Servizio    Provincia di Grosseto
Qual è il tipo di professionalità adibita al Servizio  Consulenti qualificati per attività di orientamento e aiuto nella compilazione del curriculum 
A chi è Destinato Immigrati o rifugiati
Con quali Finalità Certificazione di qualifica o unità di competenzeValidazione delle competenze da esperienza
Fonte di finanziamento Fondi europei      
Indicare il costo medio sostenuto per utente     
Indicare il numero di ore-lavoro mediamente impiegate per utente   
Indicare il numero di beneficiari della Pratica  210 

Come si Realizza

Cosa Rilascia Certicato di competenze     
Chi convalida Il soggetto che Offre il Servizio   
Standard/Referenziali di riferimento Repertorio Regionale (specificare Regione)  Regione Toscana 
Specificare una figura e/o unità di competenza  Link al software Isfol 
Utilizzo piattaforma ISFOL No  

Processo (Fasi)

1. Accoglienza e orientamento Colloquio iniziale   
2. Identificazione Analisi documentaleProduzione del dossier 
3. Valutazione Dossier documentale     
4. Attestazione A cura dell'operatoreTramite commissione