Dati di contatto e accesso alla Pratica

 Ente/Azienda Istituto Luigi Sturzo - Roma 
 Ruolo  
 Nome Barbara 
 Cognome Tieri 
 Telefono 066840421 
 Email b.tieri@sturzo.it 
 Sito Web http://www.kvalues.eu/ 

Pratica di validazione

Nome della Pratica di validazione KVALUE - Key competences: Validating Adult Learners’ eDucational Experiences
Sigla KVALUE
Descrizione sintetica della Pratica (max 10 righe) Il progetto Europeo Kvalue – attualmente in corso - promuove, tra soggetti in condizioni di svantaggio, l’autovalutazione delle competenze acquisite in contesti di apprendimento informale come il lavoro, il volontariato, la famiglia e la vita comunitaria, attraverso l’utilizzo della metodologia del digital storytelling. Il progetto ha coinvolto 80 beneficiari, adulti e giovani in condizioni di svantaggio, in cinque paesi europei, attraverso i centri culturali e di educazione degli adulti, focalizzando il processo di autovalutazione sulle otto competenze chiave dell’apprendimento permanente così come formulate dal Parlamento Europeo. Il Progetto è finanziato dal programma per l’apprendimento permanente della Commissione Europea è realizzato da un partenariato transnazionale coordinato dall’Istituto Luigi Sturzo 
Anno di inizio 2012 
Anno di conclusione 2014 
Grado di istituzionalità della Pratica  Esplorativa 
Soggetto Titolare     
Soggetto Titolato  Agenzie Formative   Centri culturali e associazioni per l’educazione degli adulti 
Contesto della Pratica Pubblico (istruzione,formazione,lavoro)Terzo settore 
Territorio

Europeo:

  • BulgariaEstoniaGermaniaRegno UnitoSvezia

Nazionale (Italia)

 
Settore Servizi di educazione e formazione  
Chi offre il Servizio Altro   Centri culturali e associazioni per l’educazione degli adulti
Qual è il tipo di professionalità adibita al Servizio  Formatori, educatori, orientatori, operatori dei centri culturali  
A chi è Destinato Disoccupati o persone in transizione lavorativaGiovaniInattiviOver 45
Con quali Finalità
Fonte di finanziamento Fondi europei     Programma Europeo per l’apprendimento permanente 
Indicare il costo medio sostenuto per utente     
Indicare il numero di ore-lavoro mediamente impiegate per utente   
Indicare il numero di beneficiari della Pratica  80 

Come si Realizza

Cosa Rilascia Dichiarazione di competenze     
Chi convalida Il soggetto che Offre il Servizio  Centri culturali e associazioni per l’educazione degli adulti 
Standard/Referenziali di riferimento Altro repertorio (specificare)  Competenze chiave dell’apprendimento permanente ex Raccomandazione 2006/962/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 18 dicembre 2006 
Specificare una figura e/o unità di competenza  Link al software Isfol 
Utilizzo piattaforma ISFOL No  

Processo (Fasi)

1. Accoglienza e orientamento    
2. Identificazione Messa in trasparenza degli apprendimentiProduzione del dossier 
3. Valutazione Dossier documentale     
4. Attestazione A cura dell'operatore