Dati di contatto e accesso alla Pratica

 Ente/Azienda Provincia di Milano 
 Ruolo Responsabile Formazione Provincia di Milano 
 Nome Susanna 
 Cognome Galli 
 Telefono 0223999168 
 Email formazione-sociale@provincia.milano.it 
 Sito Web  

Pratica di validazione

Nome della Pratica di validazione APPLICA CERTO
Sigla APLLICAC
Descrizione sintetica della Pratica (max 10 righe) Il progetto “APPLICA CERTO” consiste nella sperimentazione di azioni di riconoscimento e certificazione dei saperi e delle competenze con il coinvolgimento dei docenti delle scuole professionali. Gli obiettivi primari del progetto comprendono la formazione dei docenti al riconoscimento e valutazione delle capacità degli studenti. Il progetto, finanziato da Regione Lombardia e gestito dalla Fondazione Politecnico di Milano, ha coinvolto 77 docenti dei centri accreditati per la formazione in DDIF della Provincia di Milano. 
Anno di inizio 2012 
Anno di conclusione 2013 
Grado di istituzionalità della Pratica  Sperimentale 
Soggetto Titolare  Regione/Provincia autonoma  Regione Lombardia 
Soggetto Titolato  Agenzie Formative   Agenzia Formazione Orientamento Lavoro 
Contesto della Pratica Pubblico (istruzione,formazione,lavoro) 
Territorio

Locale (Provincia):

  • Milano

 

Settore Area comune (inclusiva dei servizi alle imprese)  
Chi offre il Servizio Agenzie formative   Agenzia Formazione Orientamento Lavoro
Qual è il tipo di professionalità adibita al Servizio   
A chi è Destinato Occupati
Con quali Finalità Validazione delle competenze da esperienza
Fonte di finanziamento Fondi regionali      
Indicare il costo medio sostenuto per utente     
Indicare il numero di ore-lavoro mediamente impiegate per utente   
Indicare il numero di beneficiari della Pratica  77 

Come si Realizza

Cosa Rilascia Dichiarazione di competenze     
Chi convalida Il soggetto che Offre il Servizio   
Standard/Referenziali di riferimento Repertorio creato ad hoc per il progetto  Competenze personali acquisite attraverso esperienze di apprendimento formali, non formali e informali. 
Specificare una figura e/o unità di competenza  Link al software Isfol 
Utilizzo piattaforma ISFOL No  

Processo (Fasi)

1. Accoglienza e orientamento Colloquio iniziale   
2. Identificazione Costruzione del portafoglio delle evidenze 
3. Valutazione Assessment (specificare il tipo di prova)  Valutazione Interna   
4. Attestazione A cura dell'operatore